Artboard 2 copy 20

Guardando Ai Prossimi 125 Anni

Kässbohrer Celebra Il Suo 125° Anniversario

02.07.2018

Kässbohrer, l'inventore dell’accoppiamento di semirimorchio che ha aperto la strada al nostro moderno rimorchio, guidato dal motto contemporaneo “Enginuity”, proprietario di numerosi progetti di ricerca e sviluppo, vincitore di premi e partner nel progetto Aeroflex, ha festeggiato con orgoglio i suoi 125 anni di innovazione in un evento di due giorni che si è tenuto dal 13 al 14 giugno 2018 ad Ulm, dove è stata fondata la società nel 1893.

I partner di lunga data di Kässbohrer, le associazioni, i partner del consorzio, le start-up, i clienti, i fornitori, vecchi e nuovi dipendenti Kässbohrer da 19 Paesi, insieme a distinti oratori, quali il sindaco di Achstetten Kai Feneberg, il direttore generale di Verband Spedition und Logistik (VSL) Baden-Württemberg e.V, Andrea Marongiu, il coordinatore del progetto Aeroflex Ben Kraaijenhagen, il signor Darious Moeini e il signor Erhardt Schneider hanno celebrato l'orgogliosa eredità dell'innovazione di questi 125 anni e hanno sperimentato insieme come costruire i prossimi 125 anni (da cui il nome “The Next 125 Years”), durante l’evento.

Kässbohrer è una delle più longeve società di rimorchi in Europa; le cui basi sono state gettate da Karl Kässbohrer nel lontano 1893 a Ulm, in Germania. Il primo autoveicolo Kässbohrer era già stato prodotto nel 1907 ed è stato seguito dalla produzione dei primi rimorchi 2x4. Karl Kässbohrer ha iniziato a costruire i primi semirimorchi cisterna nei primi anni '30. Nel 1931, Kässbohrer fece domanda per due brevetti, che cambiarono la dinamica della produzione di veicoli. Uno dei brevetti di Karl Kässbohrer riguardava l'accoppiamento del semirimorchio, che era estremamente affidabile e a bassa manutenzione, tanto da aprire la strada ai semirimorchi a 3 assi. L'accoppiamento Kässbohrer ha cambiato il corso dell'intera industria dei trasporti. L'altra innovazione è la produzione del primo semirimorchio ribassato con una capacità di 12 tonnellate. Inoltre, Kässbohrer ha iniziato a produrre semirimorchi per sfide come il trasporto di prodotti chimici liquidi o di merci anormali e pesanti. Inoltre, il primo semirimorchio ribassato con una capacità di 40 tonnellate è stato fabbricato nel 1938. Nell'ottobre del 1953 fu introdotto nel settore il primo semirimorchio cisterna con sistema di inclinazione idraulico.

“Enginuity”. Ingegneria accoppiata all'ingegno.

Dal 2002, il motto aziendale di Kässbohrer è “Enginuity”. Il termine deriva da ingegneria e ingegno, il motto è sintetizzato come il perfetto equilibrio tra i due.

I prodotti e i servizi di Kässbohrer sono progettati, verificati nell'ambito di test di simulazione software, prototipati, testati nel centro prototipo e su strade fisiche, migliorati e pronti per la produzione di massa per i diversi mercati. Kässbohrer continua ad aggiungere nuovi brevetti alle sue invenzioni e ha vinto lo IAA Innovation Award nel 2017. Grazie alla tecnologia offerta da Kässbohrer e al suo atteggiamento incentrato sul cliente, Kässbohrer opera in oltre 55 Paesi.

Aderendo a Enginuity, Kässbohrer sviluppa continuamente prodotti e servizi per il mercato, incorporando le mega-tendenze emergenti dell'ambiente economico globale, che siano esse la sostenibilità, la digitalizzazione, l'Internet delle cose, l'intelligenza artificiale o qualsiasi altro sviluppo scientifico. Con il suo approccio innovativo, Kässbohrer ha rivoluzionato in più modi il settore e ha una gamma di prodotti più ampia di quanto avrebbe mai immaginato il signor Kässbohrer. Questo atteggiamento ha portato Kässbohrer a celebrare il “The Next 125 Years” come tema per festeggiare il 125° anniversario della fabbrica di Ulm in Germania dal 13 al 14 giugno.

Un giorno non bastava per celebrare il 125° anniversario di Kässbohrer

Kässbohrer ha festeggiato il suo 125° anniversario con un evento di due giorni che si è tenuto dal 13 al 14 giugno nello stabilimento di Ulm, dove Kässbohrer è stata fondata nel 1893. Vi è una storia dietro questa festa di due giorni: far vivere ai partecipanti il viaggio di 125 anni di Kässbohrer, pieno di innovazione e di Enginuity per celebrare insieme i prossimi 125. Il 13 giugno, i partecipanti hanno lavorato su concetti e nuovi modi di fare business nell'ecosistema di Kässbohrer, che comprende associazioni, partner del consorzio, start-up legate all'industria, università, fornitori e clienti, che sono l'esempio perfetto di open innovation. Il 14 giugno è stato celebrato un evento nello spirito della tradizionale festa estiva di Kässbohrer, per aprire i cancelli di Ulm a tutti i cittadini che hanno lavorato presso l'azienda Kässbohrer di generazione in generazione, tenendo inoltre discorsi ispiratori sul futuro e sull'impatto di Kässbohrer nel passato.

Guardando ai prossimi 125 anni

Il primo giorno della celebrazione del 125° anniversario di Kässbohrer è iniziato con il discorso di benvenuto del membro del consiglio di Kässbohrer, İffet Türken. Lei ha evidenziato il notevole patrimonio di 125 anni di Kässbohrer e ha citato i suoi attuali numeri riportanti il suo successo. Il membro del consiglio di amministrazione di Kässbohrer, İffet Türken, ha dichiarato: "Oggi siamo qui non solo per celebrare il 125° anno di Kässbohrer, ma anche per discutere i prossimi anni della nostra industria. Poiché vogliamo concentrarci sui prossimi 125 anni (The Next 125 Years), oggi lavoreremo sui concetti e sui nuovi modi di fare business che stanno definendo il mondo, con la partecipazione di tutti gli stakeholder del nostro ecosistema, che è un perfetto esempio di open innovation. Durante questi 125 anni, Kässbohrer è sempre stata una società di ingegneria e continueremo a lavorare con "Enginuity" per i prossimi 125 anni."

La celebrazione è proseguita con il discorso del sindaco di Achstetten, Kai Feneberg. “Imperterrita, continua ciò che ha dimostrato essere una buona tradizione, usa con forza quali sono i suoi punti di forza tipici, implementa enfaticamente ciò che vede essere la sua sostenibilità, sfrutta al meglio ciò che è necessario per continuare sulla strada del successo. Questo è ciò che Kässbohrer è per noi e siamo orgogliosi di avere Kässbohrer nella nostra regione.", ha affermato il sindaco

L'oratore principale Darius Moeini di Numa Berlin, ha presentato le mega tendenze del futuro globale con esempi della loro applicazione alla trasformazione del settore. Moeini ha riformulato l’Internet delle cose, big data, connettività e apprendimento automatico nell'ambito degli attuali prodotti digitali. Comparando la cultura dell'innovazione delle corporazioni e delle start-up, ha introdotto il modo in cui le due culture possono completarsi a vicenda, per il futuro successo nell'innovazione.

Il programma è proseguito con la presentazione del coordinatore del progetto Aeroflex, Ben Kraaijenhagen, che ha incluso la tabella di marcia per il trasporto sostenibile, la decarbonizzazione e l'automazione nell'ambito degli obiettivi di sostenibilità dell'Unione Europea. Kässbohrer è orgogliosa di essere parte del progetto Aeroflex, sviluppando concetti di efficienza energetica, sicurezza, comfort, configurabilità ed economicità e adattandoli a condizioni di lavoro in continuo cambiamento.

Ben Kraaijenhagen ha dichiarato che l'obiettivo di questo programma, supportato e fondato dall'Unione Europea, è quello di sviluppare e dimostrare nuove tecnologie, concetti e architetture per veicoli completi che soddisfano le future esigenze logistiche e di co-modalità, assieme a una chiara e imperativa attenzione alle emissioni zero.

Il prezioso partner di Kässbohrer, il general manager di Verband Spedition und Logistik (VSL) Baden-Württemberg e. V, Andrea Marongiu, ha citato la forte partnership a lungo termine di Kässbohrer e VSL. "In uno dei più importanti centri di produzione in questa regione, siamo orgogliosi di vivere fiduciosamente il nostro rapporto di lavoro con Kässbohrer, una delle più importanti aziende nel settore della logistica in tutta Europa. Siamo sicuri che questo rapporto di fiducia aiuterà sia a contribuire all'occupazione nella regione, sia a continuare a fare da pioniere nello sviluppo del settore.” Ha affermato Andrea Marongiu, direttore generale di VSL Baden-Württemberg. 

Incorporando la natura mutevole dell'innovazione con le Start-Up 

Le start-up, tra cui CargoSnap, che offrono servizi sicuri per la catena di fornitura, BeNomad, che ha sviluppato un'applicazione di navigazione per business e consumatori, Holland Container, che fornisce contenitori pieghevoli e Magment, che sta lavorando con materiale in calcestruzzo creato da cemento e particelle magnetiche riciclate, che migliora il trasferimento di energia con elevata robustezza e prestazioni eccellenti, accompagnano l'evento di celebrazione dell'anniversario di Kässbohrer in entrambi i giorni con i loro progetti innovativi per il settore logistico. Con la moderazione di Hackquaters, acceleratore di start-up e società di consulenza aziendale, le start-up non solo hanno condiviso i loro prodotti innovativi, ma hanno dato un'idea dei loro processi di innovazione   

Durante l'evento della celebrazione di due giorni, un “muro dei problemi” ha permesso una discussione interattiva con start-up, esperti del settore e ospiti. Clienti, fornitori, accademici, membri della stampa hanno avuto la possibilità di valutare le loro attuali esigenze nell'ambito della guida automatizzata, dei veicoli connessi, della logistica urbana e dei servizi di trasporto che sono sempre più accessibili tramite dispositivi intelligenti. Le domande registrate sul “muro dei problemi” saranno riprese dagli esperti del settore e rese accessibili come note di ricerca a tutte le parti interessate.

Celebrando la storia dell’innovazione

Nel secondo giorno della celebrazione del 125° anno i clienti, i rivenditori, i fornitori, le associazioni, i membri della stampa di tutta Europa, i dipendenti, nonché i cittadini di Ulm si sono riuniti per celebrare il 125° anniversario di Kässbohrer. Dopo l’accoglienza degli ospiti da parte del membro del consiglio di Kässbohrer, İffet Türken, un atto sorprendente ed emozionante li stava aspettando. Kässbohrer ha presentato il suo cassone ribaltabile dalla collezione storica che è stata fabbricata nel 1938. Questo momento mozzafiato è stato apprezzato dagli ospiti. Soprattutto dal dipendente di Kässbohrer in pensione, il signor Erhardt Schneider, che ha anche partecipato all'evento per celebrare il grande patrimonio di Kässbohrer. Egli ha condiviso le esperienze di un "19enne entusiasta e curioso", come da lui detto, e ha fornito un breve riassunto sulla storia della compagnia fino a quel momento. Ha sottolineato: "In quanto giovane e inesperto di 19 anni, sono rimasto molto colpito da tutte le innovazioni introdotte da Kässbohrer sul mercato. Oggi, dopo tanti anni, mi sento ancora emozionato e il mio cuore batte pieno di orgoglio quando vedo il nome di Kässbohrer nelle strade. Dopo aver visitato il principale impianto di produzione di Kässbohrer due anni fa, sono convinto che Kässbohrer abbia tutta le capacità e le idee progettuali per continuare questa sua eredità e per essere il miglior produttore di rimorchi negli anni a venire".

Durante un tour dell'ampio spazio all'aperto presso la sede di Ulm, gli ospiti hanno anche avuto l'opportunità di sperimentare i prodotti di Kässbohrer che sono migliorati con l'innovazione continua, come telone, semirimorchio ribassato, silo frigorifero, serbatoio e telaio per contenitore da vicino.

Prodotti innovativi con tecnologia all'avanguardia per rafforzare l'industria

Gli sforzi orientati all'innovazione di Kässbohrer si sono concentrati su prodotti e servizi di alta qualità, che incorporano le ultime tecnologie disponibili.

Grazie alla forte infrastruttura di ricerca e sviluppo e alla nuova capacità di produzione tecnologica, Kässbohrer è pioniere dell'industria dei trasporti in Europa. Offrendo la più ampia gamma di prodotti in Europa, l'azienda continua a espandere ulteriormente il suo portfolio di prodotti con premiate tecnologie di innovazione. La gamma di prodotti comprende parti come: teloni, cisterne, silo, pianali ribassati, telai per container a basso carico, refrigeratori, cassoni ribaltabili; che sono sviluppati per soddisfare le sfide dei clienti, con gli obiettivi di massima efficienza operativa, sicurezza e sostenibilità in tutti i settori e Paesi in cui operano. 

Kässbohrer offre vantaggi con la vicinanza ai centri logistici

La forza di Kässbohrer risiede nei suoi impianti di produzione dotati di alta tecnologia. La posizione e le qualità di questi impianti di produzione sono il risultato di una pianificazione strategica globale. Kässbohrer ha quattro diversi impianti; due in Europa, uno in Russia e uno in Turchia.

La sede delle operazioni dell'Europa occidentale si trova a Goch, in Germania, dove Kässbohrer è ancorata al cuore del trasporto intermodale e ha facilmente accesso ai Paesi limitrofi al di fuori della Germania. La posizione può essere descritta come "la porta dell'Europa verso l'est e verso il mondo". Il secondo sito di produzione in Germania si trova a Ulm e ha iniziato la sua attività a partire dal 2017. Con questo nuovo impianto, Kässbohrer è tornata a casa, dove è stata fondata nel 1893, 125 anni fa. Essendo pioniere nelle innovazioni, l'azienda mira a soddisfare le esigenze dei clienti il più rapidamente possibile, come risultato finale per completare gli obbiettivi dello scorso anno.

La società ha inoltre aperto uno stabilimento di produzione a Tula, in Russia, nel 2012 e ha continuato la produzione da lì. La città di Yasnagork, nella regione di Tula, in Russia, è stata scelta con cura. Si trova a 140 km da Mosca. La presenza dell'industria pesante e delle fabbriche di manutenzione delle locomotive della città hanno permesso a Kässbohrer di mostrare la sua qualità il più velocemente possibile.

Infine, il più grande stabilimento di Kässbohrer si trova ad Adapazarı, in Turchia.

Kässbohrer ha vissuto la più veloce corsa del suo viaggio di 125 anni ed è diventata un marchio globale, grazie alla potenza della sua Enginuity. Kässbohrer continuerà ad avere un impatto con i suoi prodotti e servizi per l'Europa e il mondo.